martedì 22 maggio 2012

Paninetti per tutti i gusti!

La settimana scorsa abbiamo partecipato come sponsor all'inaugurazione dei tre giorni di Shopping Solidale presso l'Outlet Maliparmi a favore dell'associazione Padova Ospitale.
Il rinfresco offerto era all'insegna della semplicità e della qualità. Perchè il trucco per le cose semplici è avere un'ottima materia prima! 
Da tanti anni seguiamo Maliparmi durante le sue sfilate e i suoi eventi…
Il bello di avere dei rapporti così saldi nel tempo è che possiamo intenderci, trovarci in sintonia e costruire insieme un’esperienza, che mai come in questi casi è fatta di colori, sapori e profumi. Tutto ciò ci permette sempre di provare nuove ricette, di studiare nuovi abbinamenti e nuovi gusti, di metterci in gioco come piace a noi!
Giovedì scorso abbiamo offerto formaggi di malga, frutta fresca con petali di fiori, prosciutto crudo tagliato a vista e abbiamo preparato paninetti per tutti i gusti serviti in ceste di vimini!
I nostri paninetti, rigorosamente homemade, sono piccoli piccoli (delle palline di massimo 5 cm di diametro) e sono carinissimi anche per mini hamburger, paninetti al prosciutto per la festicciola dei piccoli o come semplice stuzzichino.
Divertitevi a creare il vostro, e suggeriteci nuovi gusti! 






























































 Mini panini

impasto di base (per 40 paninetti al latte)
500 gr di farina
300 gr di latte (tiepido)
40 gr di lievito di birra
20 gr di sale
tuorlo per spennellare
latte qb

da aggiungere (a seconda dei gusti, potete farne una decina per ogni gusto)
100 gr di speck tagliato a julienne
oppure
150 gr di noci sgusciate
oppure
200 gr di olive
oppure 100 gr di cipolla

Sciogliere nel latte prima il sale poi il lievito, versare il contenuto un po’ alla volta e incominciare ad amalgamare il tutto nella farina.
L’impasto deve risultare liscio e morbido. A questo punto aggiungere gli ingredienti desiderati (le noci oppure le olive). Nel caso dello speck e della cipolla consigliamo di rosolarli leggermente prima in padella e lasciarli raffreddare prima di unirli all'impasto.
Una volta aggiunto l'ingrediente desiderato mettere a riposare per circa 1 ora l’impasto in una terrina coperta con un telo bagnato.
Dopo di chè tagliare in pezzetti piccoli di circa 25 gr ciascuno e arrotondarli con il palmo della mano, appoggiarli sulla placca ricoperta con carta da forno e lasciar lievitare per circa 15 minuti.
Spennellare i paninetti con il tuorlo allungato con un pochino di latte.
Cuocere in forno caldo a 180 per circa 20 minuti, finchè i panini non saranno cotti e dorati.


3 commenti:

  1. Carinissimi così piccini. Una versione più gustosa e appetitosa dell'altra :) Piacere di conoscerti, buona serata e a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina