venerdì 17 gennaio 2014

TASCA DI TACCHINO RIPIENA AI PROFUMI D'ORIENTE

Oggi vi presentiamo un nostro recente esperimento ben riuscito! L’abbiamo provata poco tempo fa, per una nostra cliente che ci ha richiesto una cena di Natale insolita, ispirata alla cucina araba!
Per questo vi proponiamo una tasca di tacchino ripiena al profumo d’Oriente.

Gli ingredienti sono: 1 kg di fesa di tacchino da aprire a libro/tasca e per il ripieno sono necessari: ½ kg di macinato di manzo, una grattugiata di zenzero fresco, un pizzico di cumino macinato, un pizzico di coriandolo sempre macinato o fresco, menta fresca, la scorza di un limone e di un mandarino grattugiate, 50 gr di noci tritate, 5-6 datteri freschi tagliati grossolanamente, 1 spicchio d’aglio tritato, ½ porro tritato, sale e pepe.
Per preparare il ripieno mescolare tutti gli ingredienti insieme e riempire la tasca. A questo punto salare e pepare la fesa di tacchino, chiuderla con degli stuzzicadenti lunghi e scottarla in una pirofila con olio extra vergine di oliva nel forno caldo (180 gradi), cinque minuti per lato. A questo punto aggiungere un bicchiere di vino bianco, un mestolo di brodo e coprire la pirofila con della carta alluminio e continuare la cottura a 150 gradi per circa 30 minuti.
A questo punto togliere l’alluminio, aggiungere una manciata di uvetta (che deve essere stata messa in ammollo precedentemente in acqua fredda e poi strizzata per bene), una manciata di noci e continuare la cottura per altri 10 minuti.

Questo tacchino è perfetto servito caldo, con un po’ di scorza di limone e mandarino, una grattugiata di zenzero fresco e un pizzico di menta. 

Nessun commento:

Posta un commento